animazioni volo
testata
animazione bimbi
logo fivl

Gruppo di piloti praticanti il volo libero in deltaplano e parapendio
aderenti alla asd FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero (registro CONI n. 238227)

logo fivl
sei in: Volo Libero Bergamo > archivio 2010 > comunicati 2010

COMUNICATI 2010 ai Piloti ed Amici del VLB

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12

deltamotore18 febbraio 2010
TRE COSETTE VELOCI, VELOCI

1 - CON ZONCATAN IN GIRO PER LE ALPI
Non senza una certa riluttanza, visto lo stato comatoso dei nostri piloti, pubblico la mail di MARCO ZONCA (detto zoncatan dal nik del suo indirizzo mail), nota figura del volo in parapendio, nonché detentore di qualche record FAI, se ricordo bene.
Lo scorso anno Marco, impegnato con Andrea Patrucco in un volo 1.111 km lungo l'arco alpino, ebbe la dabbenaggine di fermarsi a Palazzago ... Tralascio i tragici particolari della vicenda. Leggete qui.

2 – ANNUNCI MERCATINO
Come abbondantemente previsto ho cancellato dalla sezione “al mercato” del nostro sito tutti gli annunci di GENNAIO E FEBBRAIO 2009. Infatti, se dopo un anno non siete ancora riusciti a vendere i vostri catorci, cosa sperate ancora?
Ma se proprio volete insistere nella ricerca di uno sprovveduto che butti dei soldi in acquisti del tutto irresponsabili, non avete che da rimandarmi l’annuncio e provvederò a reinserirlo. Scherzi a parte, controllate qui e se non trovate il vostro annuncio rimandatelo.

3 – UN’ALA DELTA PER ALDO
Ricevo da Aldo Corinaldi, pilota e istruttore di volo a motore, accorato appello volto al veloce reperimento di quanto segue: “Cercasi ALA DELTA d'occasione da volo libero, da usarsi per volo a motore, compatibile per trike Slip, motore 12 cavalli, prodotto da Nando Groppo. Il carrello pesa 30 kg io ne peso 90”. (Nella foto un esempio generico di deltamotore, non necessariamente quello della Nando Groppo).
Chi s’intende di volo a motore provi a dargli un aiutino, contattandolo direttamente al 335 6989192 – aldocorinaldi (AT) alice.it. Grazie.
Avvertenza: prego di rammentare il vecchio adagio “decollare è facoltativo, atterrare obbligatorio”, visto che volare a motore non è lo stesso che volare in libero.

Saluti a tutti e scusate il solito tono scherzoso della comunicazione. D’altronde, altro vecchio adagio “chi non sa ridere non è una persona seria!”.

Gustavo
skype: gustavo.vitali

archivio